Etimologie o origini
2 volumi

Eruditissimo autore di una immensa mole di libri che affrontano in modo sistematico tutto lo scibile umano, dall’agronomia alla medicina, dalla teologia all’economia domestica, Isidoro di Siviglia dedica gli ultimi vent’anni della sua vita all’etimologia, con l’intento di raccogliere le conoscenze dell’epoca in un’opera il più possibile onnicomprensiva, programmatica fin dal titolo. Considerata la prima Enciclopedia della cultura occidentale, le Etimologie o origini coprono, organizzandoli tematicamente nell’arco di venti libri, gli argomenti più svariati – arti liberali, religione, medicina, diritto, lingue e popoli, geografia e architettura, per citarne alcuni – e rappresentano lo sforzo di descrivere la realtà attraverso l’origine dei vocaboli che la definiscono. In un periodo storico particolarmente convulso, disgregato politicamente e culturalmente, l’etimologia è per Isidoro un’arma capace di ripristinare la forza coesiva della lingua latina, un passo decisivo sulla strada che conduce alla concordia terrena, all’unità di cuori, pensiero e parola. Con oltre mille codici conservati e un’ininterrotta catena di citazioni nei libri di epoche successive – non ultima la Commedia dantesca –, le Etimologie furono un testo di riferimento per tutto il Medioevo, un compendio generosissimo che ebbe fortuna immediata e duratura e che tuttora mantiene intatto il suo fascino, quello che accomuna gli slanci più vertiginosi dell’ingegno umano.

Potrebbero piacerti anche

Prodotti correlati

Ippopotami e sirene

Ippopotami e sirene

Eva Cantarella
La ragazza che scrisse Frankenstein
Antichità giudaiche

Antichità giudaiche

Giuseppe Flavio
Ritratto della scrittrice da giovane

Ritratto della scrittrice da giovane

Virginia Woolf, Nadia Fusini
Il capitale

Il capitale

Karl Marx
La ricchezza delle nazioni