Opere filosofiche

Cardinale, teologo, filosofo, umanista, giurista, matematico e astronomo tedesco del XV secolo, la figura di Cusano è strettamente legata alla sua convinzione secondo cui la mente non può cogliere il concetto, se non per congetture. Da qui la sua idea di fondo che considera la congettura l’unica conoscenza umana possibile. La summa del suo pensiero filosofico è raccolto da Utet in un volume unico, edito oggi in una prestigiosa versione digitale, che si arricchisce di un adeguato compendio esegetico e delle stesure originali accessibili via ipertesto.

Prodotti correlati

La notte del mondo

La notte del mondo

Diego Fusaro
Identità

Identità

Francis Fukuyama
Rompere le regole

Rompere le regole

Marco Belpoliti, Giovanni De Luna, Nicola Gardini, Nadia Fusini, Fabrizio Gifuni, Francesca Rigotti
La partita perfetta

La partita perfetta

Corrado Del Bò, Filippo Santoni de Sio
Antinomia ben temperata

Antinomia ben temperata

Andrea Carandini
Storia della Filosofia 1

Storia della Filosofia 1

Nicola Abbagnano