Blaise Pascal

(1623-1662) Filosofo e scienziato, fin da giovanissimo si dedicò, instradato dal padre Étienne, a questioni matematiche e fisiche, occupandosi del problema del vuoto in un’ottica innovativa rispetto alla fisica tradizionale. Profondamente influenzato dalla spiritualità giansenista, conobbe una vera e propria conversione religiosa la notte del 23 novembre 1654. Celebrò la fede ritrovata nella religione cristiana trasferendosi a vivere nel convento di Port-Royal. Negli anni della maturità tutti i suoi interessi si rivolsero alla stesura di un grande trattato, mai compiuto, che si sarebbe dovuto intitolare Apologia del Cristianesimo. Di questo ambizioso progetto a noi restano gli sparsi frammenti, tramandati dalla tradizione sotto il titolo di Pensieri.

I libri

Ti potrebbero interessare...

Dal blog

La nostalgia è la protagonista del film “Piccole donne” di Greta Gerwig

Redazione | 23.1.2020
Carolina Capria continua il suo viaggio “Nel mondo di Piccole donne” (in libreria) con la recensione del film di Greta...

Libri per il giorno della Memoria

Redazione | 23.1.2020
Il 27 gennaio, Giornata della Memoria, si commemorano le vittime dell’Olocausto in occasione dell’anniversario della...

Un viaggio nel mondo di Piccole donne in 15 parole

Redazione | 10.1.2020
La prefazione del libro di Carolina Capria, che arriva in libreria in contemporanea all’uscita di Piccole donne al cinema,...

Guida al regalo perfetto

Redazione | 19.12.2019
Anche quest’anno abbiamo messo insieme i consigli della redazione per andare a colpo sicuro con i regali.

Novità