Miep Gies

Nata nel 1909 a Vienna, viene adottata da genitori olandesi nel 1920. Amica di Otto Frank e della sua famiglia, è stata la persona a loro più vicina durante gli anni dell’occupazione nazista. Dopo la guerra, ha ospitato Otto Frank in casa sua per sei anni, riconsegnandogli il diario di Anne. In seguito alla pubblicazione di Si chiamava Anne Frank (1987), ha tenuto, fino alla morte nel 2010, conferenze e incontri in tutto il mondo per promuovere la memoria della Shoah.

I libri

Si chiamava Anne Frank

Si chiamava Anne Frank

Miep Gies, Alison Leslie Gold

Ti potrebbero interessare...

L'amore è tutto

L'amore è tutto

Michela Marzano
Ho sposato Pablo Escobar

Ho sposato Pablo Escobar

Victoria Eugenia Henao
Running Wild

Running Wild

Markus Torgeby
La felicità non sta mai ferma

Dal blog

Lettera alle lettrici e ai lettori

Lettera alle lettrici e ai lettori

Redazione | 27.6.2020
Sulle richieste di chiarimento per alcuni contenuti presenti in una collezione De Agostini non commercializzata da DeA Planeta...
I bestseller De Agostini, Utet e DeA Planeta in edizione tascabile

I bestseller De Agostini, Utet e DeA Planeta in edizione tascabile

Redazione | 18.6.2020
Dal 9 giugno 2020 in libreria i titoli più amati dai lettori in un un nuovo formato tascabile ed economico.
Percorsi di lettura: libri di storia

Percorsi di lettura: libri di storia

Redazione | 7.6.2020
Diciassette libri di storia dal catalogo UTET: la storia medievale delle crociate e dei templari, le ricostruzioni di grandi...
Percorsi di lettura: libri di storia pop

Percorsi di lettura: libri di storia pop

Redazione | 7.6.2020
Dodici libri dal catalogo UTET che raccontano la storia attraverso fenomeni di costume e da punti di vista particolari e...

Novità