Miep Gies

Nata nel 1909 a Vienna, viene adottata da genitori olandesi nel 1920. Amica di Otto Frank e della sua famiglia, è stata la persona a loro più vicina durante gli anni dell’occupazione nazista. Dopo la guerra, ha ospitato Otto Frank in casa sua per sei anni, riconsegnandogli il diario di Anne. In seguito alla pubblicazione di Si chiamava Anne Frank (1987), ha tenuto, fino alla morte nel 2010, conferenze e incontri in tutto il mondo per promuovere la memoria della Shoah.

I libri

Si chiamava Anne Frank

Si chiamava Anne Frank

Miep Gies, Alison Leslie Gold

Ti potrebbero interessare...

Ho sposato Pablo Escobar

Ho sposato Pablo Escobar

Victoria Eugenia Henao
La felicità non sta mai ferma
Running Wild

Running Wild

Markus Torgeby
L'amore è tutto

L'amore è tutto

Michela Marzano
Tra i castagni dell'Appennino

Tra i castagni dell'Appennino

Marco Aime, Francesco Guccini

Dal blog

Tutti i vincitori della terza edizione di Fai Viaggiare la tua Storia 2019

Redazione | 11.5.2019
Dario Galimberti con ‘Più blu del cielo’ è il vincitore di Fai Viaggiare la tua Storia 2019.

DeA Planeta Libri al Salone del Libro di Torino 2019

Redazione | 3.5.2019
Dal giovedì 9 a lunedì 13 maggio si tiene a Torino il 32° Salone Internazionale del Libro.

Offerte di Pasqua: 14 ebook in offerta dal 19 al 22 aprile

Redazione | 19.4.2019
Offerte di Pasqua: 14 ebook in offerta dal 19 al 22 aprile

Simona Sparaco ha vinto la prima edizione del premio DeA Planeta con il romanzo Nel silenzio delle nostre parole

Redazione | 16.4.2019
Simona Sparaco è la vincitrice della prima edizione del Premio letterario DeA Planeta, promosso da DeA Planeta Libri, con...

Novità

Abbagnano. Una vita per la filosofia

Abbagnano. Una vita per la filosofia

Rosanna Panelli Marvulli, Giovanni Fornero
Che giornata di merda!

Che giornata di merda!

Lotta Sonninen
Vita segreta di noi stesse

Vita segreta di noi stesse

Wednesday Martin