Pilade Frattini

Pilade Frattini nasce a Venezia il 29 marzo 1938. Trasferitosi con la famiglia a Bergamo, dove il nonno paterno era stato impresario teatrale, frequenta le scuole della città e si diploma al Liceo classico Paolo Sarpi. Dopo la laurea con lode, conseguita presso l’Università degli Studi di Milano, resta per qualche tempo nell’ambito universitario milanese in qualità di assistente, prima di intraprendere l’attività forense a Bergamo, località alla quale è fortemente legato, tanto da considerarla a tutti gli effetti la propria città d’origine. Dagli anni sessanta si dedica al diritto civile, commerciale e di famiglia e nel tempo libero legge libri di storia, con una particolare attenzione verso quella locale, motivo che lo ha incoraggiato a collaborare con l’amico Renato Ravanelli alla stesura di questo libro. Ha quattro figli: Filippo, Federica, Daniela e Giulia.

I libri

Il Novecento a Bergamo

Il Novecento a Bergamo

Pilade Frattini, Renato Ravanelli

Ti potrebbero interessare...

Dal blog

La nostalgia è la protagonista del film “Piccole donne” di Greta Gerwig

Redazione | 23.1.2020
Carolina Capria continua il suo viaggio “Nel mondo di Piccole donne” (in libreria) con la recensione del film di Greta...

Libri per il giorno della Memoria

Redazione | 23.1.2020
Il 27 gennaio, Giornata della Memoria, si commemorano le vittime dell’Olocausto in occasione dell’anniversario della...

Un viaggio nel mondo di Piccole donne in 15 parole

Redazione | 10.1.2020
La prefazione del libro di Carolina Capria, che arriva in libreria in contemporanea all’uscita di Piccole donne al cinema,...

Guida al regalo perfetto

Redazione | 19.12.2019
Anche quest’anno abbiamo messo insieme i consigli della redazione per andare a colpo sicuro con i regali.

Novità