Renato Ravanelli

Renato Ravanelli nasce a Bergamo il 1° febbraio 1936. A quindici anni scrive il suo primo articolo sportivo. Promettente giocatore nelle file della squadra giovanile dell’Atalanta, abbandona il calcio per dedicarsi alla sua vera passione: il giornalismo. Dopo gli studi in Scienze politiche all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, nel 1960 inizia a scrivere per il “Giornale del Popolo”, una delle due testate cittadine. Nel 1963, proprio quando il “Giornale del Popolo” diventa il “Giornale di Bergamo”, inizia la sua carriera di giornalista professionista. Assunto a “L’Eco di Bergamo” dal direttore don Spada, si occupa per questa testata di cronaca, politica ed economia. Viene però richiamato al “Giornale di Bergamo” nel 1977, e dopo alcuni anni, nel 1979, viene nominato direttore. Quando, nel 1980, il “Giornale di Bergamo” chiude, Renato Ravanelli raggiunge don Spada a “L’Eco di Bergamo” come Capo servizi sportivi, direttore di Radio Alta e di Bergamo Tv, incarico che svolge fino al 1996. La passione per il giornalismo resta comunque viva e viene trasferita negli anni successivi nei molti libri che scrive; Il Novecento a Bergamo è il cinquantunesimo. Ha un figlio, Stefano, prezioso collaboratore nelle sue ricerche.

I libri

Il Novecento a Bergamo

Il Novecento a Bergamo

Pilade Frattini, Renato Ravanelli

Ti potrebbero interessare...

Naziste

Naziste

James Wyllie
Pandemia 1836

Pandemia 1836

Gigi Di Fiore
La storia ci salverà

La storia ci salverà

Carlo Greppi
La trama del mondo

La trama del mondo

Kassia St Clair

Dal blog

Un'iniziativa sui libri per ragazze e ragazzi che fa la differenza

Un'iniziativa sui libri per ragazze e ragazzi che fa la differenza

Redazione | 14.9.2020
Una campagna mette insieme case editrici e librerie per promuovere la lettura e dare una mano alle famiglie alle prese con...
Le imperfette di Federica De Paolis opzionato da compagnia Leone Cinematografica

Le imperfette di Federica De Paolis opzionato da compagnia Leone Cinematografica

Redazione | 2.9.2020
Milano, 2 settembre 2020 – I diritti cinematografici del romanzo vincitore del Premio DeA Planeta 2020, Le imperfette...
Lettera alle lettrici e ai lettori

Lettera alle lettrici e ai lettori

Redazione | 27.6.2020
Sulle richieste di chiarimento per alcuni contenuti presenti in una collezione De Agostini non commercializzata da DeA Planeta...
I bestseller De Agostini, Utet e DeA Planeta in edizione tascabile

I bestseller De Agostini, Utet e DeA Planeta in edizione tascabile

Redazione | 18.6.2020
Dal 9 giugno 2020 in libreria i titoli più amati dai lettori in un un nuovo formato tascabile ed economico.

Novità

Io, disordinaria

Io, disordinaria

Maurizia Triggiani @disordinaryfamily
Giornata marcia

Giornata marcia

Anthony IPants, Jody Cecchetto, RedNose
1918: la grande epidemia

1918: la grande epidemia

Riccardo Chiaberge