Renato Ravanelli

Renato Ravanelli nasce a Bergamo il 1° febbraio 1936. A quindici anni scrive il suo primo articolo sportivo. Promettente giocatore nelle file della squadra giovanile dell’Atalanta, abbandona il calcio per dedicarsi alla sua vera passione: il giornalismo. Dopo gli studi in Scienze politiche all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, nel 1960 inizia a scrivere per il “Giornale del Popolo”, una delle due testate cittadine. Nel 1963, proprio quando il “Giornale del Popolo” diventa il “Giornale di Bergamo”, inizia la sua carriera di giornalista professionista. Assunto a “L’Eco di Bergamo” dal direttore don Spada, si occupa per questa testata di cronaca, politica ed economia. Viene però richiamato al “Giornale di Bergamo” nel 1977, e dopo alcuni anni, nel 1979, viene nominato direttore. Quando, nel 1980, il “Giornale di Bergamo” chiude, Renato Ravanelli raggiunge don Spada a “L’Eco di Bergamo” come Capo servizi sportivi, direttore di Radio Alta e di Bergamo Tv, incarico che svolge fino al 1996. La passione per il giornalismo resta comunque viva e viene trasferita negli anni successivi nei molti libri che scrive; Il Novecento a Bergamo è il cinquantunesimo. Ha un figlio, Stefano, prezioso collaboratore nelle sue ricerche.

I libri

Il Novecento a Bergamo

Il Novecento a Bergamo

Pilade Frattini, Renato Ravanelli

Ti potrebbero interessare...

Dal blog

Le cose che non tutti sanno sui detective che hanno fatto la storia

12.7.2019
Qualche curiosità per conoscere meglio le origini dei detective più amati nella storia del giallo.

Jaime Lorente incontra i lettori e firma le copie del suo libro il 19 luglio a Milano

Redazione | 4.7.2019
Venerdì 19 luglio dalle 17.00 alle 18.00 Jaime Lorente al Mondadori Megastore di piazza Duomo a Milano.

Cinque ebook in offerta nel mese di luglio 2019

Redazione | 28.6.2019
La storia di Greta, #Disobbediente, L’ultima notte, L’amica perfetta, Red Sparrow

Tutti i vincitori della terza edizione di Fai Viaggiare la tua Storia 2019

Redazione | 11.5.2019
Dario Galimberti con ‘Più blu del cielo’ è il vincitore di Fai Viaggiare la tua Storia 2019.

Novità