Tadeusz Pankiewicz

Tadeusz Pankiewicz (Sambor, 21 novembre 1908 – Cracovia, 5 novembre 1993), polacco cattolico, ha vissuto nel ghetto di Cracovia durante l’occupazione tedesca. Titolare della farmacia All’Aquila dal 1933, dopo la creazione del ghetto nel 1941 ha scelto di tenere ugualmente aperta la sua attività, aiutando migliaia di ebrei. Per il suo valore, nel 1983 ha ricevuto dall’Istituto Yad Vashem (l’Ente Nazionale per la Memoria della Shoah) il riconoscimento di “Giusto tra le nazioni”. A partire da quello stesso anno la farmacia è diventata parte del museo della Farmacia di Cracovia.

I libri

Ti potrebbero interessare...

Juventus. Storia di una passione italiana

Juventus. Storia di una passione italiana

Giovanni De Luna, Aldo Agosti
Sarà vero

Sarà vero

Errico Buonanno
Il paese più bello del mondo
Briganti!

Briganti!

Gigi Di Fiore
Il tempo dei lupi

Il tempo dei lupi

Riccardo Rao

Dal blog

Torna Bookcity a Milano dal 13 al 17 novembre 2019

Redazione | 8.11.2019
Tutti gli appuntamenti con gli autori De Agostini, UTET, DeA Planeta e Libromania a Bookcity Milano 2019.

Paola Zannoner presenta il Bardo e la Regina, il romanzo sulla vita del giovane William Shakespeare

Redazione | 18.10.2019
William Shakespeare è stato il più grande narratore di tutti i tempi, ma nessuno ha mai raccontato la sua vera storia....

Aperte le iscrizioni alla seconda edizione del Premio DeA Planeta

Redazione | 14.10.2019
Dopo il successo della prima edizione, si apre oggi, 14 ottobre 2019, il bando di partecipazione alla seconda edizione del...

Tutte le date del tour di presentazioni e firmacopie di "Tu, ma per sempre" di Roberto Emanuelli.

Redazione | 7.10.2019
Martedì 8 ottobre 2019 arriva in libreria Tu, ma per sempre e inizia il tour di presentazioni e firmacopie di Roberto Emanuelli:...

Novità