La musica del silenzio

Andrea Bocelli affida all’immaginario Amos il compito di raccontare la propria storia, le passioni, gli amori. Un racconto introspettivo che attraverso crisi, false partenze e indugi arriva al successo che porterà Bocelli a conoscere l’applauso delle folle. Il libro ci regala il ritratto di un grande personaggio complesso e indimeticabile e di una vita di cui fanno anche parte il dolore e l’amarezza.