La scelta dell'ignoranza

La vita non è stata clemente con Manuela e lei ha scelto di ritirarsi in un paesino in una valle impervia delle Alpi liguri. Di indole solitaria, non ama la compagnia e le novità, perciò si mostra diffidente quando il figlio Tommaso, emigrato anni prima in Canada, si presenta a casa con il figlio Matthew, un ragazzo di vent’anni affetto da un disturbo dello spettro autistico. È l’ultimo tentativo per evitare le derive di ognuno, o per renderle meno difficili. Nonostante la diffidenza iniziale, Manuela e Matthew si scoprono più simili di quanto pensassero e sono a proprio agio tra gli abitanti della montagna, scontrosi, introversi, sempre alla ricerca di una quiete più profonda. Il loro avvicinamento aiuta entrambi ad aprirsi, fino ad aprire spiragli sul passato di Manuela, una storia che neanche suo figlio Tommaso conosce.

La scelta dell’ignoranza è un viaggio alla scoperta di un rapporto intimo e complicato tra due persone in difficoltà che non si conoscevano; la parabola tenera e potente di due esseri umani capaci di superare le reciproche differenze e imparare a riconoscersi.

Prodotti correlati

Febbre da vinile

Febbre da vinile

Alessandro Casalini
La trasparenza del camaleonte
Io esisto

Io esisto

Saverio Raimondo
Sono tornata a dirti addio

Sono tornata a dirti addio

Rosa Maria Colangelo