L'ultima strega

Un paio di occhiali, un’agenda, un modellino di plastica e una bottiglia di liquore Strega. A partire da questi oggetti, Davide inizia a ricostruire la storia di sua madre Teresa. Una storia piena di incontri, colpi di scena, ma anche dolore e forza, troppe volte lontananza dal figlio. Davide ha bisogno di questi indizi per ricostruire anche la propria vita, per fare ordine tra i ricordi confusi e le emozioni contrastanti che si porta dentro da sempre. La ricomposizione di questo mosaico frammentato di ricordi sembra l’ultima occasione di riconoscersi come figlio e riconciliare quel passato con il suo presente di marito e padre.