Sara Platto

Sara Platto, originaria di Brescia, vive in Cina da tredici anni, e a Wuhan da otto. È docente di Comportamento e benessere animale alla Jianghan University e consulente scientifica per la China Biodiversity Conservation and Green Development Foundation. È stata, assieme a suo figlio Matteo, una dei dieci italiani a scegliere di restare in Cina all’indomani del lockdown. Con il suo lavoro vuole convincere il governo cinese a bandire lo sfruttamento degli animali selvatici, una delle possibili cause all’origine del covid-19. Oggi è tra i candidati per il Friendship Award, il più alto riconoscimento del governo cinese per gli stranieri.

I libri

Ti potrebbero interessare...

Dal blog

Leonardo Patrignani è il vincitore del premio Bancarellino 2020

Leonardo Patrignani è il vincitore del premio Bancarellino 2020

Redazione | 5.12.2020
Darkness di Leonardo Patrignani (DeA) vince il premio Bancarellino 2020 a pari merito con Eterni secondi di Rosario Esposito...
Un'iniziativa sui libri per ragazze e ragazzi che fa la differenza

Un'iniziativa sui libri per ragazze e ragazzi che fa la differenza

Redazione | 14.9.2020
Una campagna mette insieme case editrici e librerie per promuovere la lettura e dare una mano alle famiglie alle prese con...
Le imperfette di Federica De Paolis opzionato da compagnia Leone Cinematografica

Le imperfette di Federica De Paolis opzionato da compagnia Leone Cinematografica

Redazione | 2.9.2020
Milano, 2 settembre 2020 – I diritti cinematografici del romanzo vincitore del Premio DeA Planeta 2020, Le imperfette...
Lettera alle lettrici e ai lettori

Lettera alle lettrici e ai lettori

Redazione | 27.6.2020
Sulle richieste di chiarimento per alcuni contenuti presenti in una collezione De Agostini non commercializzata da DeA Planeta...

Novità