Severino Boezio

Anicio Manlio Torquato Severino Boezio, noto come Severino Boezio, o anche solo come Boezio, è stato un filosofo e senatore romano. Con le sue opere ha avuto una profonda influenza sulla filosofia cristiana del Medioevo, tanto che alcuni lo collocarono tra i fondatori della Scolastica. Fu principale collaboratore del re Teodorico, ricoprì la carica di magister officiorum. Boezio nel clima di rilancio della cultura che la pace rese possibile durante il regno del re goto, concepì l’ambizioso progetto di tradurre in latino le opere di Platone e di Aristotele. Negli ultimi anni di Teodorico, che lo resero sospettoso di tradimenti e congiure, Severino venne imprigionato a Pavia e giustiziato.

I libri

Ti potrebbero interessare...

Dal blog

Donne e sesso: sicuri di sapere tutto?

Redazione | 23.7.2019
Dieci cose che (forse) non sapete sulle donne il sesso raccontate da Wednesday Martin, autrice di Vita segrete di noi stesse.

Le cose che non tutti sanno sui detective che hanno fatto la storia

12.7.2019
Qualche curiosità per conoscere meglio le origini dei detective più amati nella storia del giallo.

Jaime Lorente incontra i lettori e firma le copie del suo libro il 19 luglio a Milano

Redazione | 4.7.2019
Venerdì 19 luglio dalle 17.00 alle 18.00 Jaime Lorente al Mondadori Megastore di piazza Duomo a Milano.

Cinque ebook in offerta nel mese di luglio 2019

Redazione | 28.6.2019
La storia di Greta, #Disobbediente, L’ultima notte, L’amica perfetta, Red Sparrow

Novità